GIORNATA NAZIONALE DEDICATA AI MALATI DI PARKINSON

Giornata Nazionale Parkinson

Sabato 27 novembre 2021, presso l'Auditorium Renzo Piano della città dell'Aquila, si è tenuta la Giornata Nazionale dedicata ai pazienti malati di Parkinson, un'importante momento di incontro tra cittadini ( pazienti e non), Istituzioni e Sanità finalizzato alla condivisione delle esperienze, alla divulgazione delle attuali scoperte, delle attuali possibilità diagnostiche e terapeutiche per la malattia di Parkinson nonché la divulgazione di progetti mirati al raggiungimento del Gold standard di cura e della massima qualità di vita per la persona affetta da questa condizione neurodegenerativa.

Sono stati affrontati i temi delle stime di incidenza e di prevalenza della malattia di Parkinson che si situano in aumento per i prossimi anni rendendosi inquadrabili come un possibile scenario di futura criticità per il fabbisogno di assistenza globale. Grazie a tale evento, organizzato dalla Neurochirurgia dell'Ospedale San Salvatore dell'Aquila, sede di un centro di eccellenza per la chirurgia funzionale nella malattia di Parkinson, in associazione con Fondazione LIMPE per il Parkinson,  Asl 1 Avezzano Sulmona L'Aquila, Università degli Studi de L’Aquila e con l'Arma dei Carabinieri, Sanstefar Abruzzo Riabilitazione è stato presente con la presentazione del progetto “Laboratorio Riabilitativo post DBS”.

Il progetto nasce, sotto l’input del Comitato Scientifico del Sanstefar Abruzzo, grazie all’impegno del dr. Francesco Villani responsabile del “ Laboratorio Riabilitativo post-DBS” del centro Sanstefar di Pescara e dalla necessità e volontà di indirizzare i pazienti seguiti presso le strutture Sanstefar verso percorsi di cura che raggiungano il Gold Standard delle terapie a oggi disponibili per tale patologia, in questo caso la stimolazione cerebrale profonda (DBS: Deep Brain Stimulation) una metodica di neurochirurgia funzionale di frontiera in grado di migliorare gli aspetti motori, cognitivi e la qualità di vita dei pazienti affetti da Parkinson mediante la stimolazione elettrica di quei gruppi di neuroni la cui attività risulta compromessa dalla malattia.

I pazienti in terapia presso il centro Sanstefar una volta valutati neurologicamente ed eventualmente indirizzati presso il centro di impianto dello stimolatore, in quanto rispondenti ai criteri per la chirurgia funzionale, sono stati poi nuovamente presi in carico presso Sanstefar all'interno di un percorso riabilitativo individualmente studiato e specificatamente dedicato al fine di ottimizzare i risultati raggiunti con la DBS mediante una riabilitazione precoce. Questo esperimento ri good practice testimonia la costante attenzione di sanstefar verso i propri pazienti e verso le modalità più innovative di fare riabilitazione.

Visualizza galleria fotografica

Contatta l'amministrazione

Nome 
Cognome 
Mail 
Messaggio 
Per favore inserire questo testo nel riquadro sottostante oazdjyeq Aiutaci a prevenire lo SPAM!
    

Resta Informato

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità dei centri Sanstefar Abruzzo.
Privacy e Termini di Utilizzo

Cerca nel sito

Sosteniamo

Powered by RENMA Solution
Gold Star