DIAGNOSI DIFFERENZIALE IN FISIOTERAPIA: UNO STRUMENTO UTILE AL FISIOTERAPISTA, UNA TUTELA PER IL PAZIENTE

Diagnosi differenziale in fisioterapia

L’ottica responsabilizzante prodotta dall’evoluzione giuridica, accademica e professionale che ha investito la figura del fisioterapista italiano a partire dagli anni ’90 del secolo scorso, ha imposto al riabilitatore la consapevolezza che la propria capacità valutativa deve assurgere a parte integrante e codificata dell’attività sul paziente. L’obbligo di accertamento delle condizioni del paziente sancito anche penalmente dalla Suprema Corte agisce in virtù della completa titolarità e autonomia dell’intervento del fisioterapista; risulta personale e non delegabile ad altri professionisti sanitari e non è inficiato nella sua pienezza dalla eventuale presenza di prescrizione medica. Ma al di là delle considerazioni giurisprudenziali l’etica e la professionalità del fisioterapista impongono la capacità di diagnosi differenziale e la necessità di affinare le competenze nella diagnostica differenziale stessa, per un agire prudente, diligente e competente.

Visualizza il programma

Locandine eventi

Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption

Contatta il centro

Nome 
Cognome 
Mail 
Messaggio 
Per favore inserire questo testo nel riquadro sottostante falcuxyc Aiutaci a prevenire lo SPAM!
    

Info centro

Via Pirro Aloisio Scrivà, 1

67100 L'Aquila (Aq)

Tel 0862.020812 - Fax 0862.1952009

Email: laquila@sanstefarabruzzo.it

PEC: sanstefar.laquila@pec.it

 

DIRETTORE MEDICO: Dott.ssa Campana Elena 
DIRETTORE: Dott.ssa FT Ussorio Tiziana

Orari di apertura 
dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 19.30

Resta Informato

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità dei centri Sanstefar Abruzzo.
Privacy e Termini di Utilizzo

Cerca nel sito

Sosteniamo

Powered by RENMA Solution