IL TRATTAMENTO INTEGRATO DEI DISTURBI NEUROPSICOLOGICI IN ETA' EVOLUTIVA

Nell’ambito dei disturbi neuropsicologici dell’età evolutiva, il processo diagnostico è il risultato di una valutazione globale del bambino, che coinvolge diverse figure professionali, quali neuropsichiatra infantile, fisiatra, psicologo, logopedista, psicomotricista e neuropsicomotricista. Il lavoro in equipe è essenziale, perché permette di valutare il bambino da diversi punti di vista e di ottenere una fotografia circa il suo funzionamento nei diversi ambiti.  

Il momento cardine del percorso diagnostico è rappresentato dalla valutazione che permette di evidenziare i punti di forza e le aree di debolezza del bambino per quanto riguarda le abilità cognitive, linguistiche, di apprendimento e motorie.

Al termine del processo valutativo e diagnostico si formula il progetto di intervento che attraverso un lavoro in team proporrà delle attività abilitative o riabilitative mirate al raggiungimento di obiettivi specifici.

Sfoglia la galleria fotografica

Contatta l'amministrazione

Nome 
Cognome 
Mail 
Messaggio 
    

Resta Informato

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità dei centri SAN STEF.AR. ABRUZZO.
Privacy e Termini di Utilizzo

Cerca nel sito

Powered by RENMA Solution
Gold Star